Decorare la casa degli sposi

menu matrimonio

BolognaNozze

Tradizione

Glamour & Fashion

Ricevimento

Cerimonia

E Ancora...

Home -> Archivio News

Decorare la casa degli sposi

Ci avete già pensato?

Il giorno del matrimonio è un giorno di grande gioia per ognuno dei protagonisti. Anche le case dei genitori degli sposi si vestono a festa: tovaglie, nastri, fiori, dolciumi e confetti accolgono parte degli invitati, in genere i parenti e gli amici più stretti.

E' dunque importante pensare a come si desidera allestire gli ambienti della casa che verranno aperti agli ospiti e che, soprattutto, saranno la cornice delle prime fotografie, rispettivamente, della sposa e dello sposo, durante la preparazione che precede l'uscita definitiva dalla casa dove sono cresciuti.
I primi scatti e le prime riprese video vengono di solito fatti in una delle camere da letto della casa (in genere quella dei genitori), dove sia la sposa che lo sposo indossano gli abiti da cerimonia e la sposa viene truccata e pettinata; una volta pronti, gli sposi si mostrano ai presenti nella zona del soggiorno: camera e salotto sembrano dunque essere i due ambienti da decorare assolutamente.Lo stesso vale per la porta di casa e le scale.

 

Anche per quanto riguarda la casa dove gli sposi andranno a vivere, è importante pensare all'allestimento, quantomeno alla presenza di fiori: entrare, dopo la fine del ricevimento ed il congedo da tutti i parenti e gli amici, nella propria casa decorata a festa e profumata di fiori, è come continuare ad immergersi nell'atmosfera di gioia ed incanto che ha caratterizzato l'intera giornata.
E se gli sposi vivono già sotto lo stesso tetto il discorso non cambia, perché è comunque la prima volta che si rientra a casa come marito e moglie e l'emozione è alle stelle!

Per ottenere uno scenario elegante e raffinato è meglio rivolgersi ad un allestitore esperto, che saprà consigliare le soluzioni più consone agli ambienti. In ogni caso è utile ricordare che la cosa migliore è mantenere una certa coerenza con lo stile che si è voluto dare a tutto il matrimonio.