Lancio del riso

menu matrimonio

BolognaNozze

Tradizione

Glamour & Fashion

Ricevimento

Cerimonia

E Ancora...

Home -> Scelta delle bomboniere per il tuo matrimonio

Sacchettini e coni per il lancio del riso

Lancio del riso © FDMstudioartLancio del riso © FDMstudioart

Il lancio del riso agli sposi sul sagrato della chiesa, o all'uscita dalla sala comunale, è un vero e proprio rituale. Il significato è l'augurio di benessere e abbondanza che parenti ed amici fanno alla nuova famiglia che si è appena formata. Invece di presentarsi con la confezione di riso acquistata in negozio, è preferibile munirsi di sacchettini riempiti di riso da distribuire agli invitati presenti. Confezionarli non è difficile ed è divertente.

Preparare i sacchettini che contengono il riso da lanciare agli sposi, è un'attività che di solito impegna sorelle, cugine, o amiche strette degli sposi. Non di rado, tuttavia, è la sposa stessa ad occuparsene. Comunque sia, qui di seguito potete trovare un originale suggerimento per confezionare in casa sacchettini sfiziosi e pratici al tempo stesso.

Materiale

  • 40 dischi di tulle a trama finissima, o, se preferite, di carta di riso morbida
  • 12 m di nastro di raffia, o, in alternativa, di raso
  • 1 confezione di riso basmati (o di un'altra delle qualità che non rilasciano l'amido, in modo da non macchiare di bianco l'abito dello sposo)

Confezionamento

  • Piegare a metà i dischi di tulle.
  • Arrotolarli in modo da ottenere un cono che abbia il vertice ben chiuso (altrimenti il riso fuoriuscirà).
  • Graffettare il tulle in modo da fissare la forma a cono ottenuta.
  • Riempire fino a metà col riso.
  • Legare col nastro in modo da chiudere il sacchettino ottenuto.

Presentazione

  • Disporre i sacchettini col riso in un cesto in vimini o paglia intrecciata, il cui fondo sia stato precedentemente riempito con petali di rose.
Materiale Necessario Preparazione del cono Spillare Riempire con il riso Sacchetto singolo Sacchetti di riso

I sacchettini così ottenuti saranno originali a vedersi e comodi da utilizzare. Infatti, sciogliendo il nastro, ognuno potrà comodamente versare il riso contenuto in ogni sacchetto, nel palmo della propria mano ed essere pronto a festeggiare gli sposi non appena usciranno dalla chiesa.


Aggiornamenti sui sacchettini

Sacchettino realizzato da Debora

Molte future spose si sono dilettate modificando l'idea di base ed hanno creato sacchettini molto belli. Nell'immagine a sinistra potete ammirare cosa ha realizzato Debora, che ringraziamo per averci inviato la foto.

Se anche tu hai realizzato dei coni con questa tecnica invia le tue foto a redazione@bolognanozze.it e saranno pubblicate.

Variazione di Rosella che pubblichiamo con piacere

"Per Tiziano e Monica ho modificato l'idea dei sacchettini ed ho creato dei conetti con dei fogli (15x21) in PVC trasparenti. Con la pistola a caldo li ho chiusi, ho fatto ed incollato un fiocchetto di tulle e sopra un fiocco di nastro di seta rosa. Ho messo dentro il riso, misto a petali di fiordalisi rosa ed ho inserito, nelle pieghe del conetto, un cartoncino con la scritta rosa Per Tiziano e Monica Abbondanza di Felicità e Fertilità. Ho messo il tutto in un cesto di vimini. "
Rosella

Che dire?... complimenti!!!

Coni per il riso pvc Cono in primo piano Cesta in vimini